Peculiari caratteristiche delle oscillazioni libere del lago di Bolsena

P. CALOI

Abstract


Dall'esame di alcune serie di registrazioni limnografìclie,ottenute sul lago di Bolsena, risulta clie — generalmente — si formano,in detto lago, due serie di uninodali, di periodi e di ampiezze lievementediversi. Quando le ampiezze pressoché coincidono, insorgono lunghe seriedi battimenti caratteristici. Si determinano i periodi propri delle uninodalicomponenti.Le uninodali, di ampiezza notevolmente superiore a quella di similarilaghi italiani, determinano a Marta sensibili variazioni della verticale apparente,registrate con clinografì.Le ampiezze delle uninodali a Marta sono, di consueto, circa 3 voltemaggiori di quelle contemporaneamente registrate a Bolsena, nell'estremoNord.

Full Text:

PDF

References


DOI: https://doi.org/10.4401/ag-5507
We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue to use this site we will assume that you are happy with it (Read more).
Ok


Published by INGV, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia - ISSN: 2037-416X