L'EFFETTO DI PARETE NELLE CAMERE DI IONIZZAZIONE

Main Article Content

PIO VITTOZZI

Abstract

Una delle più discusse correzioni da applicarsi nelle misure di
radioattività mediante le camere di ionizzazione, è il così detto « effetto
di parete ». Esso consiste nel fatto che una particella a emessa ad una
distanza dalla parete della camera inferiore al « range », non può utilizzare
tutto il suo percorso agli effetti della ionizzazione, entro un
determinato angolo solido, dipendente dalla forma geometrica della
parete e dalla distanza da essa a cui è stata emessa.

Article Details

How to Cite
1.
VITTOZZI P. L’EFFETTO DI PARETE NELLE CAMERE DI IONIZZAZIONE. Ann. Geophys. [Internet]. 1956Nov.25 [cited 2021Jun.23];9(2):195-9. Available from: https://www.annalsofgeophysics.eu/index.php/annals/article/view/5600
Section
OLD