RICERCHE DI STATISTICA METEOROLOGICA

EZIO ROSINI

Abstract


statistica
non ha goduto di buona stampa nel passato anche recente; particolarmente
poco apprezzata è stata la statistica meteorologica e climatologica.
Occorre riconoscere che tale atteggiamento era almeno in
parte frutto di un preconcetto errato sul significato della statistica, ma
che d'altra parte la natura dei lavori di tal genere che venivano alla
luce sembrava a volte confermare la giustezza del preconcetto. Il fatto
è che una parte degli studiosi di meteorologia avvertiva più di altri,
probabilmente per la propria stessa costituzione mentale, l'astrattezza
dei metodi fisico-matematici applicati alla grandiosa e al tempo stesso
minuta complessità dei fenomeni meteorologici, sentendo dunque maggiormente
la necessità di far costante ricorso alla realtà delle osservazioni
effettivamente eseguite.

Full Text:

PDF

References


DOI: https://doi.org/10.4401/ag-5610
We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue to use this site we will assume that you are happy with it (Read more).
Ok


Published by INGV, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia - ISSN: 2037-416X