Le sesse del lago di Como Parte II (*) OSCILLAZIONI INTERESSANTI L'INTERO LAGO

c. CALOI, M.C. spadera

Abstract


STIMA APPROSSIMATIVA DEI PERIODI DI ONDE STAZIONARIE IN UNSISTEMA DI TRE CANALI CHIUSI.Il lago di Como ha una forma caratteristica, che si può approssimarea quella di un canale (parte settentrionale), che si biforca all'altezzadi Bellagio in due canali, aventi gli estremi l'uno (occidentale) a Comoe l'altro a Lecco (di dove esce l'Adda).Indichiamo con blt b2, b3 e hu h2 h3 la larghezza media e la profonditàmedia dei tre rispettivi canad presi in considerazione. L'approssimazioneche così si ottiene è tanto più attendibde quanto più le larghezzebl b2 b3 sono piccole rispetto ada lunghezza dei canali; condizione questapienamente soddisfatta nel lago di Como.In questa ipotesi, l'innalzamento deda

Full Text:

PDF

References


DOI: https://doi.org/10.4401/ag-5732
We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue to use this site we will assume that you are happy with it (Read more).
Ok


Published by INGV, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia - ISSN: 2037-416X