RISULTATI DI SONDAGGI E DI RICERCHE GEOMINERARIE NEI «CAMPI ELEGREI» PER VAPORE, ACQUE TERMALI E «FORZE ENDOGENE» IN GENERALE

F. Penta, b. conforto

Abstract


Dal 1939 al 1943 furono eseguiti nei Campi Flegrei e precisamentenelle località « Le Mofete », « Monte Nuovo » e « Agnano »,alcuni sondaggi profondi da qualche decina di metri fino a diversecentinaia di metri per determinare le principali caratteristiche fisiche,chimiche e pelrografiche del sottosuolo in zone presentanti notevolimanifestazioni fumaroliche o prossime ad aree ricche di esalazioni.Rimandiamo ad altre note (*) per la descrizione dettagliata deifori più profondi, dei terreni incontrati, delle manifestazioni in esseriscontrate e per qualche conclusione generale. Come già per le ricerchenell'isola d'Ischia (2), esponiamo qui di seguito brevi notizierelative ai fori trivellati che furono tenuti in osservazione per qualchetempo I fino a quattro anni qualcuno) nel tentativo di inquadrarela fenomenologia, oggetto di studio, agli effetti ultimi della utilizzazionedelle acque termali per forza motrice e della ricerca di vaporeacqueo profondo (3).Tali notizie permetteranno di valutare meglio le caratteristicheriscontrate e raccolte nelle tabelle accluse.

Full Text:

PDF

References


DOI: https://doi.org/10.4401/ag-5919
We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue to use this site we will assume that you are happy with it (Read more).
Ok


Published by INGV, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia - ISSN: 2037-416X