Interazioni Ira atmosfera ed idrosfera

P. CALOI

Abstract


Fra i legami clie vincolano i movimenti di parti dell'idrosfera
(mari, laghi) a quelli dell'atmosfera, si prendono in esame l'azione
del vento e il transito di perturbazioni della pressione atmosferica, con particolare
riguardo ai moti di masse liquide non stratificate (indefinite o limitate),
considerando o trascurando l'effetto della viscosità e della rotazione della
Terra.
Viene sottolineata l'importanza che rivestono la velocità e il verso di
propagazione dei disturbi microbarici, nel provocare ampii spostamenti dell'acqua
ili mare aperto o alla base di baie, di golfi e di insenature in genere.
Nel discutere il problema delle onde interne (in mare aperto o in bacini
chiusi), si constata, fra l'altro, che le teorie finora sviluppate sono insufficienti
a chiarire l'ampiezza e la persistenza di dette onde in casi particolari
(lago di Garda, lago di Bracciano. . . ), nei quali intervengono indubbi fenomeni
di risonanza con perturbazioni coperiodali dell'atmosfera.
Si delineano quindi le modalità di formazione della zona del salto termico
nei laghi e nei mari, e si accenna infine all'arduo problema della previsione
delle mareggiate (« Storni Surges »), conseguenti a cospicue perturbazioni
atmosferiche.

Full Text:

PDF

References


DOI: https://doi.org/10.4401/ag-5224
We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue to use this site we will assume that you are happy with it (Read more).
Ok


Published by INGV, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia - ISSN: 2037-416X